Home » Informazioni Turistiche » “Un napoletano a Parigi”: all’Institut français le opere di Gennaro Villani

“Un napoletano a Parigi”: all’Institut français le opere di Gennaro Villani

Gennaro Villani, tra i più importanti maestri della pittura napoletana, sarà dal 7 al 18 ottobre 2017 all’Institut français di Napoli con una mostra che inaugura il 6 ottobre 2017 alle ore 18.30. L’esposizione, intitolata “Un Napoletano a Parigi”, è curata da Ena Villani, che ha aperto la sua formidabile collezione di opere di suo padre, dando la possibilità al pubblico napoletano di scoprire o riscoprire le più grandi opere di questo prezioso patrimonio.

La retrospettiva raccoglie oltre 21 opere di Gennaro Villani, che spaziano in diversi anni della sua produzione e dove appare chiara l’influenza della Francia nella sua pittura e nella sua evoluzione artistica. Fu infatti il trasferimento a Parigi e il contatto con vari artisti italiani e stranieri a decretare un significativo cambiamento nella sua opera. A testimonianza del suo soggiorno parigino del 1912-1914 saranno esposti in vetrina alcuni interessanti documenti e oggetti personali di Gennaro Villani di quel periodo. Nella mostra ritornano e si alternano nei dipinti costantemente figure e situazioni prettamente napoletane ad atmosfere tipicamente francesi. Si va dunque da “Le quattro Giornate di Napoli” e “Zì’ Cuncetta” a “Boulevard con neve”, senza dimenticare interni, nature morte e ritratti senza tempo. Grande varietà anche di tecniche: Villani utilizzava infatti con pari dignità olio, pastello e tecniche miste, divertendosi perfino a confondere le idee dei suoi fruitori.

La mostra include anche alcuni dipinti di Ena Villani, come omaggio al padre e testimonianza della sua fervida attività espositiva in Italia e all’estero. La sensibilità artista di Ena Villani è vicina alla maniera e ai temi del padre Gennaro, con un’espressività però in sintonia con i nostri tempi.

Autore: Fabrizio
Tags