Home » Informazioni Turistiche » Sky Arte sceglie Napoli per il suo primo festival

Sky Arte sceglie Napoli per il suo primo festival

Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti della creatività. Dal 5 al 7 maggio, Napoli sarà la sede del primo Festival di Sky Arte, una tre giorni di teatro, musica, arte classica e contemporanea, fotografia, street art. Il network, quindi, intende celebrare l’arte oltre il piccolo schermo e per farlo ha pensato alle meraviglie del prezioso tessuto storico-artistico e culturale del capoluogo campano.

Tema del Festival, organizzato in collaborazione con il Polo museale della Campania e il Comune di Napoli, sarà La rigenerazione. Si parte infatti dall’idea di rinascita propria della creatività e delle arti, cui Sky Arte ha dedicato grande attenzione fin dal proprio esordio, ormai quattro anni fa. Sarà presente anche Sky Academy, che a Napoli proporrà alcune delle proprie iniziative dedicate a bambini e ragazzi, riconducibili a progetti già avviati e ad altri in cantiere per la prossima stagione e con l’obiettivo di stimolare la creatività e sostenere il talento nelle nuove generazioni.

Quartier generale sarà il Museo Pignatelli, che ospiterà dibattiti, proiezioni, workshop e le attività di Sky Academy. Ma la natura “diffusa” del Festival si esprimerà in una moltitudine di location, come il Museo MADRE, che ospiterà l’evento inaugurale del Festival, il Palazzo Zevallos Stigliano e le basiliche di San Gennaro Extra Moenia e di Santa Maria della Sanità dove si terranno pièce teatrali e il concerto di un grande musicista italiano.

Tutti gli eventi del Festival Sky Arte saranno gratuiti e aperti al pubblico su prenotazione fino ad esaurimento posti.

Autore: Fabrizio
Tags