Home » Eventi » Selene – Un bacio rubato tra il sole e la luna | LAPIS MUSEUM

Selene – Un bacio rubato tra il sole e la luna | LAPIS MUSEUM

Sabato 26 febbraio sarà in scena al LAPIS Museum Selene – Un bacio rubato tra il sole e la luna per l’occasione La Chiave di Artemysia.
 
La dea Selene, personificazione della Luna, è il fulcro del viaggio alla sua scoperta. Il suo culto, insieme ad altri antichi culti hanno rappresentato la fervida fede Europea.
 
Tra le dee più amate vi era Artemide, dea della Caccia, Diana per i latini, venerata a Napoli fino al termine del Medioevo. Sul suo tempio, secondo antichi e approfonditi studi, è stata costruita la chiesa paleocristiana e successivamente la splendida Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, che ad oggi si erge splendida nel cuore di Napoli. La dea Diana è raffigurata con fluide e morbide vesti, regge una torcia avvolta nel setoso mantello stellato, il pallore del viso mette in risalto la luna in un quarto e crescente, sulla sua fronte. Della sua bellezza si era innamorato Zeus, da questo amore nascerà #Pandia, la luna piena.
 
Nel percorso sotterraneo del LAPIS Museum, è proprio questa la narrazione ricca di suggestivo mistero che viene rappresentata con La Chiave di Artemysia, conducendo i visitatori attraverso un racconto che va fin dalle antiche origini, di tutte le evoluzioni del culto lunare e delle sue fasi. Interpreti d’eccezione, per la serata di sabato 26 febbraio, Rossella Della Corte e Valerio Lombardi, accompagnati dalla voce narrante di Livia Bertè, per le coreografie e i movimenti scenici di Luisa Leone. Una discesa profonda 40 metri, per un viaggio attraverso 2000 anni di storia, dove si incontrano mito, arte, e bellezza.
 
Il weekend si conclude con le consuete visite accompagnate al percorso sotterraneo, dalle ore 10.00 alle ore 20.00 con quattro turni di discesa.

Informazioni:

Data: sabato 26 febbraio
 
Orari visita teatralizzata: 1° turno ore 19.30 | 2° turno ore 21.30
 
Contributo: € 15,00

Contatti e prenotazioni:

Indirizzo:
Piazzetta Pietrasanta 17, 18
80138 Napoli (Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta)

Tel. +39 081 192 305 65 (WhatsApp)

E-mail: info@lapismuseum.comSito web: www.lapismuseum.com

Autore: Fabrizio
Tags