Home » Informazioni Turistiche » Riapre la Reggia di Carditello: gratis tutte le domeniche fino a marzo

Riapre la Reggia di Carditello: gratis tutte le domeniche fino a marzo

Domenica 8 gennaio riaprirà la Reggia di Carditello. Grazie alla Fondazione che la gestisce e all’associazione Agenda 21, sarà possibile visitare gratuitamente la Reale Tenuta di San Tammarco tutte le domeniche fino a marzo. Un’importante iniziativa per conoscere uno degli edifici borbonici più suggestivi, ma anche più colpiti dal degrado del tempo. Dopo anni di contestazioni, aste e ruberie, oggi la Reggia di Carditello è al centro di un ampio progetto di tutela e di valorizzazione che comprende anche la riqualificazione dell’area circostante.

Le nuove aperture permetteranno di far conoscere al pubblico l’edificio neoclassico realizzato nel 1744 dall’architetto Francesco Collencini, allievo di Luigi Vanvitelli. Si potranno visitare gli ambienti al primo piano dell’edificio e gli spazi esterni, come l’ippodromo con il piccolo tempio a pianta centrale. Una parte, insomma, della Reggia in attesa dei nuovi lavori di restauro che saranno realizzati durante l’anno.

La reggia di Carditello, voluta da Ferdinando IV, faceva parte di un gruppo di ben 22 siti della dinastia dei Borbone di Napoli: Palazzo Reale di Napoli, Reggia di Capodimonte, Tenuta degli Astroni, Villa d’Elboeuf, Reggia di Portici, Villa Favorita, Palazzo d’Avalos nell’isola di Procida, lago di Agnano, Licola, Capriati a Volturno, Cardito, Reale tenuta di Carditello, Reale tenuta di Persano, Fusaro di Maddaloni, Selva di Caiazzo, Sant’Arcangelo, Reggia di Caserta, San Leucio, Casino del Fusaro, Casino di Quisisana, Mondragone e Demanio di Calvi. In alcuni casi si trattava di luoghi utilizzati dai sovrani e dalla loro corte per svago, ma spesso erano delle vere e proprie aziende produttrici di pregiati oggetti alla moda come seta e porcellane.

 

DOVE: Reggia di Carditello, San Tammaro (CE)
QUANDO: 8 gennaio – 26 marzo, ore 10.00-12.00
QUANTO: gratis
INFO: per prenotare la visita è necessario telefonare al 333.7847542 o scrivere ad agenda21carditello@gmail.com

Autore: Fabrizio
Tags

Articoli simili