Home » News » Riapertura dei musei e siti della Campania

Riapertura dei musei e siti della Campania

Dopo la lunga chiusura dovuta alle misure di contenimento del contagio da Covid-19, riaprono in Campania musei e siti culturali.

Santa Maria delle anime del Purgatorio ad Arco

Riapre a partire da mercoledì 8 luglio il Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, nel cuore del centro storico di Napoli la chiesa nota al popolo partenopeo come la chiesa “de ‘e cape ‘e morte” con il suo affascinante culto delle anime pezzentelle. Il Complesso museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, ha attivato le necessarie misure di sicurezza per il contenimento del COVID-19. La prenotazione è consigliabile per i singoli visitatori, è obbligatoria per gruppi e visite guidate.

Informazioni:

Orari di apertura

Lunedì, venerdì e domenica|ore 10.00 – 14.00
Sabato|ore 10.00 – 17.00

Contatti:

Indirizzo: Via Tribunali, 39 – 80138 Napoli

Prenotazione: complessomusealepurgatorio@gmail.com

Clicca qui per maggiori informazioni

LAPIS Museum

Dal 13 giugno, per ogni weekend, i visitatori avranno la possibilità di ritornare a visitare il percorso sotterraneo della Basilica della Pietrasanta – LAPIS Museum, immergendosi nelle viscere della terra con un viaggio nel tempo. I visitatori potranno ammirare e percorrere un tratto inedito, chiamato “oltre il cancello”. Aperto dopo un lungo iter burocratico, LAPIS Museum spalanca il cancello a nuovi mondi da scoprire. Prorogata ulteriormente la mostra “Sacra Neapolis: Culti, miti e leggende

Clicca qui per maggiori informazioni

Catacombe di Napoli

Venerdì 26 giugno l’attesa riapertura delle Catacombe di Napoli con nuovo e rinnovato entusiasmo. Per la ripartenza sono previste novità e nuove proposte.

Clicca qui per maggiori informazioni

Museo Cappella Sansevero

Il Museo Cappella Sansevero ha riaperto le sue porte ai visitatori venerdì 12 giugno 2020, in occasione del 30° anniversario della riapertura al pubblico del Museo, avvenuta il 12 giugno 1990, dopo un lungo restauro.

Clicca qui per maggiori informazioni

Complesso Monumentale Santa Chiara

Riapre lunedì 22 giugno il Complesso Monumentale di Santa Chiara. Gli orari da lunedì al sabato dalle 9:30 alle 17:30 e la domenica dalle 10:00 alle 14:30, ultimo ingresso 30 minuti prima dell’orario di chiusura.

Nel rispetto delle misure imposte dall’emergenza sanitaria, ai visitatori sarà richiesto di attenersi ad alcune semplici norme di comportamento volto a garantire il rispetto delle misure di sicurezza.

È preferibile presentarsi in biglietteria con il modulo di visita già compilato per accelerare i tempi di ingresso al museo.


Clicca qui per maggiori informazioni

Palazzo Reale di Napoli

Giovedì 18 giugno, sulla base del piano graduale di riapertura in sicurezza dei musei e dei luoghi della direzione regionale Musei Campania, riapre il Museo dell’appartamento storico di Palazzo Reale. Le particolari misure di sicurezza anti-covid garantirà una visita in totale sicurezza, sarà consentito altresì di ammirare tutti gli ambienti e le sue decorazioni, le collezioni d’arte e gli arredi storici di Palazzo Reale alla luce di nuovi impianti d’illuminazione a risparmio energetico adottati in molte sale.

Fino al 22 giugno sarà possibile visitare la mostra Hidetoshi Nagasawa. Sotto il cielo|Sopra la terra. Il museo eccezionalmente sarà chiuso al pubblico martedì 23 giugno mentre mercoledì 24 sarà regolarmente aperto.

Il biglietto di accesso è acquistabile online (Senza costi aggiuntivi di prevendita) sarà comunque possibile acquistare lo stesso presso la biglietteria di Palazzo Reale.

Informazioni

Giorni di apertura

Tutti i giorni (Chiuso il mercoledì)

Orari:

9.00 – 20.00 (Ultimo ingresso ore 19.00)

Contatti:

Tel. +39 081.5808255
Indirizzo: Piazza del Plebiscito, 1 – 80132 Napoli

Sito ufficiale: polomusealecampania.beniculturali.it

Pio Monte della Misericordia

Dall’11 al 30 giugno 2020 il Pio Monte della Misericordia è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 con visite alla Cappella seicentesca. Oltre alla famosa opera di Caravaggio, sarà possibile apprezzare nei corridoi laterali della chiesa che custodiscono i dipinti di Fabrizio Santafede “Cristo ospitato in casa di Marta e Maria” e “San Pietro resuscita Tabithà”Battistello Caracciolo “San Pietro liberato dal carcere”Luca Giordano “Deposizione”, Giovan Bernardo Azzolino “San Paolino libera lo schiavo” e Giovan Vincenzo D’Onofrio detto il Forlì “Il Buon Samaritano” che rappresentano le opere della misericordia.

Martedì e giovedì saranno effettuate 2 visite guidate alla Cappella: 10.30 e 12.30 per un massimo di 20 persone. L’acquisto dei biglietti va effettuato esclusivamente online sul sito ufficiale, sia per l’ingresso (€ 4,00) che per la visita guidata (€ 6,00), premendo il pulsante “Acquisto”.

Non si accettano prenotazioni via mail o telefoniche.

Informazioni:

Date visite Cappella:

Martedì e giovedì

Orari visite Cappella:

10.30|12.30 (Partecipazione max 20 persone)

Contatti:

Tel. 081 446944 – 446973 – Fax 081 445517
Indirizzo: Via dei Tribunali, 253 – 80139 Napoli

Sito ufficiale: piomontedellamisericordia.it

Museo del Tesoro di San Gennaro e Museo Filangieri

Sabato 13 giugno riapre il Museo Filangieri e il Museo del Tesoro di San Gennaro. Per tutti i weekend fino al 5 luglio sarà possibile visitare entrambi i musei esclusivamente il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 18:00.
Gli orari ordinari riprenderanno successivamente.

Giorni di apertura

Sabato e domenica*
*(Dal 13 giugno al 5 luglio 2020)

Orari di apertura

9:00 – 18:00*
*(Ultimo ingresso 17:30)

Contatti:

Tel. +39 081 294980| E-mailinfo@museosangennaro.com
Clicca qui per maggiori informazioni

Chiesa Museo di Santa Luciella ai Librai

Da sabato 6 giugno ripartono le visite guidate nella splendida chiesa di Santa Luciella ai librai a cura dell’associazione culturale Respiriamo Arte. Un nuovo format di visita guidata chiamato “Santa Luciella tutta per voi” è stato ideato per garantire una visita privata in completa sicurezza per un tempo di 15 minuti con la partecipazione di massimo 5 persone ogni turno. La visita è una grande occasione per scoprire il misterioso Teschio con le orecchie, un reperto di assoluto mistero che caratterizza questo luogo.

Giorni di apertura:

Sabato e domenica

Orari visite guidate:

Dalle 10:30 alle 17:30

Contatti:

*Tel. +39 331 420 9045 – E-mail: respiriamoarte@gmail.com
(Prenotazione obbligatoria)*

Museo Civico di Castel Nuovo – Maschio Angioino

Riaperto al pubblico martedì 2 giugno il museo Civico di Castel Nuovo – Maschio Angioino. Grande simbolo della città di Napoli, il celebre castello riapre le sue porte con una nuova modalità di accesso basata su un sistema di prenotazione online denominato: “SI.Ri.P.ARTE – Sistema Ricezione Prenotazioni per l’Arte. Con 7 turni d’ingresso a disposizione fino al 6 giugno, la piattaforma di prenotazione è l’unico strumento per evitare assembramenti e lunghe code all’ingresso. L’accesso è consentito per un massimo di 30 partecipanti che potranno scegliere i seguenti turni d’ingresso: 08.30, 10.00, 11.30, 13.00, 14.30, 16.00, 17.00. Nuovi turni di prenotazione saranno successivamente attivati apportando eventuali correttivi durante la prima fase di rodaggio.

Link prenotazione Museo Civico – Castel Nuovo -> castelnuovo.comune.napoli.it/

Clicca qui per maggiori informazioni

MANN – (Museo Archeologico Nazionale di Napoli)

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli riaprirà al pubblico martedì 2 giugno. Con il lancio della nuova campagna “MANN ricomincia da te“, il museo prevede importanti novità in vista della riapertura in sicurezza con percorsi di nuovo allestimento come il restyling delle Sale degli Affreschi e la mostra “Gli Etruschi e il MANN” in programma dal 12 giugno. Sino al 31 dicembre, sarà applicata una riduzione sul costo del biglietto pari a € 8,00. Alla riapertura sarà obbligatoria la prenotazione su fasce orarie, da effettuare, a partire dal 29 maggio, tramite i portali online di museoarcheologiconapoli.it e coopculture.it.

Giorni di apertura:

Tutti i giorni*
*Giorno di chiusura: martedì

Orari:

09:00 – 19:30 (Ultimo ingresso ore 19:00)

Clicca qui per maggiori informazioni

Rione Terra – Percorso Archeologico di Pozzuoli

Da mercoledì 3 giugno riapre al Rione Terra il percorso archeologico di Pozzuoli. Itinerario nell’affascinante Puteoli del 194 a.C per scoprire vicende e ambienti dell’antica città romana con esperienza multimediale.

Giorni di apertura:

Sabato, domenica e festivi

Orari:

9:00 – 17:00

Contatti:

Tel. 081.192.55.646 – 081.19.00.9000*
*(Prenotazione obbligatoria tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 17:00)

Clicca qui per maggiori informazioni

Parco Archeologico di Ercolano

Da martedì 2 giugno (Festa della Repubblica) riapre il Parco Archeologico di Ercolano. Alla riapertura dell’area archeologica sono previste tariffe agevolate con biglietto singolo 10,00 €; giovani tra i 18 e 25 anni biglietto 2,00 € con modalità di acquisto esclusivamente online a partire da lunedì 1 giugno dalle ore 12.00 per accogliere nuovamente i visitatori. Seguirà, inoltre, la riapertura del Parco Maiuri, polmone verde dell’antica città. All’ingresso verranno eseguiti termo-scanner per il controllo della temperatura e l’uso obbligatorio della mascherina.

Giorni di apertura:

Tutti i giorni*
*Giorno di chiusura: martedì

Orari:

10:30 – 19:30 (ultimo ingresso ore 18:00)

Contatti:

Tel. biglietteria: +39 081 7777008 – Tel uffici: +39 081 7324321 – Fax: +39 081 7324344

E-mail: pa-erco@beniculturali.it | Pecmbac-pa-erco@mailcert.beniculturali.it

Clicca qui per maggiori informazioni

Rete Museale della provincia di Benevento

Dopo una lunga chiusura a causa contenimento contagio da COVID-19 del D.P.C.M. 8 marzo, sono riaperti dal 23 maggio il Museo del Sannio, la Chiesa di Sant’Ilario a Port’Aurea ed il Museo ARCOS nei giorni martedì, giovedì e sabato con ingresso gratuito nei giorni 2, 4 e 6 giugno e orario d’apertura dalle 10 alle 18.

Museo del Sannio

Il principale polo museale in provincia di Benevento, ed uno dei più importanti in Campania. Ospitato nella straordinaria cornice architettonica dell’Abazia di Santa Sofia, dal 2011 Patrimonio UNESCO con il suo splendido chiostro del XII secolo, consente un affascinante viaggio dalla Preistoria fino all’Età contemporanea.

Chiesa di Sant’Ilario a Port’Aurea

Vicinissimo all’Arco di Traiano (a cui deve il suo nome in quanto l’Arco in epoca longobarda fu inglobato nella nuova cinta muraria diventando porta “aurea” della città), ne fanno parte l’ex Chiesa di S. Ilario a Port’Aurea, edificio alto-medievale, ed i resti di un complesso edilizio d’età imperiale (II secolo d.C.) con testimonianze di una preesistenza archeologica.

Museo ARCOS (Sezione Egizia)

Con un nuovo allestimento, riapre al pubblico la Sezione Egizia del Museo del Sannio, sita presso il museo ARCOS. I reperti provenienti dal Tempio beneventano dedicato alla dea Iside, “Signora di Benevento” costruito dall’Imperatore Domiziano tra l’88 ed l’89 d.C. con materiali provenienti direttamente dall’Egitto in un “tempio virtuale in 3D”.

Clicca qui per maggiori informazioni

Castel Sant’Elmo, Anfiteatro campano e Certosa di San Lorenzo

Castel Sant’Elmo dispone l’apertura per godere nuovamente degli spazi di cui dispone per una splendida passeggiata sui suoi spalti ammirando il panorama dell’intero golfo di Napoli. Certosa di San Lorenzo a Padula dove poter rivivere l’atmosfera degli antichi monaci in una suggestiva location. Da martedì 19 maggio anche il grandioso Anfiteatro campano a Santa Maria Capua Vetere spalanca le sue porte per rievocare le vicende dei gladiatori.

La Direzione regionale Musei Campania ha pianificato ed operato in questi mesi di chiusura forzata, al fine di rendere la riapertura un momento di grande energia e speranza, per restituire ai principali presidi d’arte della Campania: Napoli, Caserta e Salerno la sua giusta attenzione.

La predisposizione dell’ingresso gratuito a Castel Sant’Elmo e alla Certosa di San Lorenzo a Padula è un segno tangibile verso il pubblico dei visitatori costretti finora a restare lontano dal patrimonio di cui è ricca la regione Campania. Nuovi strumenti digitalizzati sono previsti per la fruizione di eventi futuri in programmazione.

La Direzione sta predisponendo la seconda fase di apertura ipotizzata per il 2 giugno dove altre istituzioni museali del territorio ripartiranno. Il piano del Polo Museale con le sue riaperture graduali intende infondere uno stimolo di riflessione che rendano fedelmente il ruolo rivestito dai musei nella vita sociale.

Sono garantite le misure di sicurezza previste dalla norma, distanziamento fisico e mascherina obbligatori. Nelle strutture sono presenti dispenser di gel disinfettante per la rigorosa pulizia delle mani.

Contatti:

Castel Sant’Elmo e Museo ‘900 a Napoli
Via Tito Angelini, 22 – 80129 Napoli

Tel. +39 081 2294449 | E-mail: drm-cam.santelmo@beniculturali.it
Orario: lun.-dom. 8.30-19.30

Certosa di San Lorenzo
Viale Certosa, 1 – 84034 Padula (SA)

Tel. +39 0975 77745, +39 0975 77552
E-mail: drm-cam.padula.amm@beniculturali.it,
E-mail 2: drm-cam.padula.storico@beniculturali.it
Orario: merc.-lun. 9.00-19.00 | martedì chiuso

Anfiteatro campano
Piazza I Ottobre, 1860 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)

Tel. +39 0823 844206 |E-mail: drm-cam.museoanticacapua@beniculturali.it
Orario: mart.-dom. 9.00-19.30 | lunedì chiuso

LAES – Napoli Sotterranea

Ripartono dal 18 maggio le suggestive e affascinanti escursioni nel sottosuolo a cura dell’associazione LAES – Napoli Sotterranea. L’ingresso prevede nuove modalità di accesso per consentire lo svolgimento delle visite guidate in totale sicurezza. È consigliabile la prenotazione.

Contatti:

– Tel. 081 400256| Cell. +39 333 972 9875
E-mail: laes@lanapolisotterranea.it

Orari visite:

Tutti i giorni ore 10 – 12 – 16.30

Clicca qui per maggiori informazioni

Real Bosco di Capodimonte

Riapre sabato 30 maggio 2020 il Real Bosco di Capodimonte, secondo i consueti orari (7:00 – 19:30) mentre il Museo resta chiuso fino al 2 giugno per le misure di prevenzione da contagio Covid-19 adottate dal D.P.C.M 8 marzo 2020, la riapertura del museo è prevista per martedì 9 giugno. Il Bosco inoltre è stato interessato da importanti lavori di restauro e riqualificazione paesaggistica volti alla valorizzazione e messa in sicurezza del patrimonio arboreo che hanno permesso il recupero di 24 ettari in più e 14 chilometri di viali e un’importante piantumazione di 1000 alberi e arbusti. I lavori continueranno ininterrottamente anche nei prossimi mesi per ricostruire storicamente le architetture vegetali e ristabilirne le relazioni ecologiche.

I visitatori saranno obbligati a rispettare le misure di contenimento per il contagio da Covid-19obbligo di distanziamento sociale e mascherina, divieto di assembramenti. Permane l’obbligo di rispettare i viali e le aree dedicate al jogging, alla passeggiata e alla pedalata in bici.

Contatti:

Tel. 081 7499111 – E-mail: mu-cap@beniculturali.it

Parco Archeologico di Paestum e Velia

Dal 18 maggio 2020, il Parco Archeologico di Paestum e Velia accoglierà nuovamente i visitatori con una nuova modulazione degli ingressi e visite che garantiscono assoluta sicurezza.

Novità alla riapertura, il nuovo Abbonamento Paestum&Velia che permette l’accesso illimitato per 365 giorni a partire dal primo ingresso ad entrambi i parchi archeologici cilentani: al prezzo promozionale di € 20.

Ingressi contingentati e termo-scanner all’accesso ai parchi archeologici del Cilento, gli itinerari sono fissi e strutturati in un’unica direzione per evitare assembramenti. Sarà favorito l’acquisto dei biglietti online che prevede la prenotazione per le diverse fasce orarie stabilite, con modalità di pagamento contactless.

Orari:

Dalle ore 10:00 alle ore 19:30 (ultimo ingresso 18:50) dal lunedì alla domenica.

Il Museo di Paestum e l’Area Archeologica di Velia sono chiusi il lunedì.

Contatti:

Tel. 0828 81 10 23

E-mail: pa-paeve@beniculturali.it|PEC: mbac-pae@mailcert.beniculturali.it

Clicca qui per maggiori informazioni

Autore: Fabrizio
Tags

Articoli simili