Home » Informazioni Turistiche » Pasquetta, apertura straordinaria del Belvedere di San Leucio

Pasquetta, apertura straordinaria del Belvedere di San Leucio

Il giorno di Pasquetta la Reggia di Caserta resterà chiusa. Aprirà i cancelli, invece, un altro straordinario sito borbonico dell’area: il Belvedere di San Leucio. Lo ha deciso il Comune dopo le numerose richieste da parte di tour-operator e singoli turisti per visitare lo straordinario Complesso Monumentale. Lunedì 17 aprile sarà, quindi, possibile ammirare una delle meraviglie architettoniche realizzate durante il Regno delle Due Sicilie, oggi Patrimonio UNESCO.

Il Belvedere di San Leucio divenne celebre per le aziende manifatturiere di seta. Ancora oggi queste produzioni si possono ritrovare in Vaticano, al Quirinale e nello Studio Ovale della Casa Bianca. Perfino le bandiere di Washington e quelle di Buckingham Palace sono realizzate con la pregiata stoffa casertana. Ma San Leucio è considerato anche un esperimento sociale rivoluzionario, un vero e proprio esempio di socialismo utopico ante litteram, che assicurava agli abitanti della colonia lavoro istruzione, assistenza sanitaria e sociale per orfani, vedove ed invalidi. Oggi San Leucio è sede del Museo della seta, dove è possibile visionare gli antichi telai restaurati e funzionanti, la cuculliera per il deposito, la preparazione dei bozzoli da seta, la filanda e gli alloggi degli operai.

 

DOVE: Belvedere di San Leucio, Atrio Superiore Parrocchia, Caserta
QUANTO: intero 6€, ridotto 3€, portatori di handicap con accompagnatori e bambini fino a 5 anni gratis
QUANDO: lunedì 17 aprile ; visite ore 9.00, 10.00, 11.00, 12.00, 13.00
INFO: 0823.301817

Autore: Fabrizio
Tags

Articoli simili