Home » Informazioni Turistiche » Linea 1 – Futuristica passeggiata nello spazio della stazione DUOMO

Linea 1 – Futuristica passeggiata nello spazio della stazione DUOMO

Nella storica Piazza Nicola Amore già detta Piazza Quattro Palazzi, crocevia antico del contatto tra Decumani e rettifilo, sorgerà l’attesa stazione DUOMO. Gli architetti Fuksas e Mandrelli hanno svelato il progetto della stazione DUOMO della Linea 1 di Napoli che entrerà a far parte delle stazioni del complesso d’Arte arricchendo il panorama già esistente ed ammirato da tutto il mondo, di un altro gioiello napoletano, già definita come ‘la più bella del mondo’.

Il Progetto e la “passeggiata spaziale”

La stazione DUOMO di cui il progetto è stato presentato giovedì 15 novembre a Palazzo San Giacomo dai due architetti Massimiliano Fuksas e Doriana Madrelli sarà realizzata entro il 2019. Il percorso per i viaggiatori, come hanno descritto il progetto i due architetti sarà composto da luci che cambiano colore attraverso una grande cupola di vetro grazie alla presenza di una serie di pannelli retroilluminati e permetteranno a viaggiatori e passeggeri di avere la sensazione di passare attraverso le varie ore della giornata. Il prezioso ritrovamento archeologico di una villa romana risalente al I secolo d.C. ha modificato il progetto originario della stazione che prospetta di raggiungere la finora ineguagliabile bellezza della stazione TOLEDO considerata attualmente la più bella d’Europa. Collegherà le Stazioni di Università e Garibaldi e sarà caratterizzata da un suggestiva atmosfera somigliante ad una…passeggiata nello spazio che come molti già la definiscono, la renderà “la più bella tra le belle”!

Autore: Fabrizio
Tags