Home » Eventi » L’Egitto in salotto all’Archeologico di Napoli

L’Egitto in salotto all’Archeologico di Napoli

L’arte nata sulle rive del Nilo conquista il Museo Nazionale di Napoli. Dopo la mostra permanente dedicata al mondo egizio, inaugura l’esposizione L’Egitto in salotto. La collezione Grimellini e il gusto moderno per l’Egitto antico. La raccolta, creata da tre generazioni della famiglia Grimellini, e in modo particolare dall’attuale proprietario, è formata da 248 oggetti che vanno dall’antico Egitto all’età moderna.

 

La collezione sottolinea l’influenza del mondo egizio sulla cultura europea tra il XVIII e il XX secolo che va comunemente sotto il nome di egittomania. Si va dagli elementi del mobilio e della suppellettile da arredo agli ornamenti personali maschili e femminili, dai prodotti da profumeria e da toletta ai giochi. A questi oggetti si affiancano libri ed appunti manoscritti di egittologia, esemplari di letteratura di viaggio e di letteratura popolare otto-novecentesca, riviste e quotidiani, fumetti, alcuni dei quali rappresentano delle rarità bibliografiche ed un ampio settore di materiale documentario formato da stampe, dipinti, disegni ed acquerelli, manifesti, tra i quali spiccano per rarità ed interesse i bozzetti scenici e i manifesti per la rappresentazione dell’Aida di Verdi e rilievi grafici e fotografici di architetture egittizzanti presenti a Napoli, come ad esempio il Mausoleo di Schilizzi.


DOVE:
Museo Archeologica Nazionale, piazza Museo 1, Napoli
QUANDO: 27 gennaio – 8 marzo ; lunedì- domenica ore 9.00-19.30, martedì chiuso
INFO: 848.800288

Autore: Fabrizio
Tags