Home » Eventi » “IMMAGINARIA 2019 – Sulle Orme di Parthenope”, mostra collettiva alla Casina Pompeiana

“IMMAGINARIA 2019 – Sulle Orme di Parthenope”, mostra collettiva alla Casina Pompeiana

Dal 16 marzo al 1° aprile (prorogata al 6 aprile) dodici pittori, quattro fotografi ed un regista si sono confrontati con il mito di fondazione della città di Napoli: chi fu Parthenope? Cosa significa il suo nome? Cosa cantava di solito? Qual era la sua forma? Fu donna o animale? Fu santa o ammaliatrice? Dove visse? Ma soprattutto, dove fu seppellita?

Durante il periodo dell’esposizione in programma una serie di incontri di approfondimento relativi al tema della mostra con scrittori, storici, antropologi ed archeologi che hanno trattato l’argomento.

Sabato scorso 23 marzo lo scrittore Maurizio Ponticello ha presentato l’ultimo romanzo di Maria Simonetta De Marinis “Le metamorfosi dell’anima. Amedeo Modigliani e Pablo Picasso da Montmatre a Napoli”. Presente l’autrice. Subito dopo lo scrittore, critico e traduttore francese che ha fatto innamorare di Napoli il Presidente Emmanuel Macron, Jean-Noël Schifano, ci ha raccontato e trasmesso l’amore viscerale per la sua Parthenope. Con la sua coinvolgente opera, il “Dizionario appassionato di Napoli” (ed. Ilmondodisuk), l’autore ci ha fatto dono del suo personalissimo ramo d’oro, singolare guida attraverso i mille volti della nostra conturbante città.

Sabato 30 marzo, alle ore 11.00, sempre in Casina Pompeiana (Villa comunale di Napoli), Elisabetta Moro (antropologa), Giuseppina Rea (archeologa), Luigi Spina (filologo classico) e Maria Rosaria Nappi (storica dell’arte) ripercorreranno le orme della nostra Sirena da Omero fino ai nostri giorni, attraversando la storia di una città che ha fondato le sua identità sulle ceneri di una dea venuta da lontano.

Scheda informativa:

Titolo: IMMAGINARIA 2019 – Sulle Orme di Parthenope

Tipologia: Mostra collettiva

Curatore: Associazione culturale “Opus continuum”

Artisti Espositori: Barbara de Giorgio, Carlo Alberto Palumbo, Ferdinando Russo, Fulvio De Marinis, Giovanni Faliero, Loris Lombardo, Ludovico della Rocca, Massimiliano Amatrice, Michele Di Lillo, Ornella Frattini, Raffaele Concilio, Renato Criscuolo, Selene Salvi, Sergio Coppola, Ugo de Cesare, Vincenzo Gargiulo.

Regista: Salvatore Polizzi con il cortometraggio “Sulle orme di Parthenope”

Performance: “La Sirena” con Sara Bucataru, Emanuela Futia, Zena Rotundi. Testo di Selene Salvi. Interpretazione del monologo in LIS di Concetta Di Lillo

Sede espositiva: Casina Pompeiana, Villa comunale di Napoli, Riviera di Chiaia

Inaugurazione: sabato 16 marzo 2019, ore 18.00

Date: 16 marzo – 1° aprile 2019 (prorogata al 6 aprile) – INGRESSO LIBERO

Orari: dal lunedì al sabato dalle 9:30 alle 18:00, domenica chiuso

Organizzazione: Associazione culturale “Opus continuum”

Contatti e informazioni Associazione culturale “Opus continuum”: 

E-mail: opuscontinuumproject@gmail.com

Facebook: Opus continuum

Autore: Fabrizio
Tags

Articoli simili