Home » Informazioni Turistiche » Il Museo Nazionale illuminato dalla ragnatela di Michele Iodice

Il Museo Nazionale illuminato dalla ragnatela di Michele Iodice

Nel Giardino delle Fontane, l’installazione site specific OOPARTS / OUT OF PLACE ARTIFACTS / Reperti Impossibili di Michele Iodice, in prosecuzione del progetto espositivo presentato a Capri lo scorso luglio, sotto la direzione artistica della galleria per le arti contemporanee Intragallery.

La mostra OOPARTS era stata concepita appositamente per gli spazi del Centro Caprense Ignazio Cerio, quale rilettura in chiave contemporanea dei reperti conservati al Museo Cerio. In quell’occasione, l’artista, ispirato dal piccolo antiquarium della collezione Cerio, creò una vera installazione site specific di opere ispirate ai reperti paleontologici ed archeologici raccolti dallo studioso Ignazio Cerio, ma rese contemporanee dai materiali utilizzati: acciaio, alluminio e resine.

L’artista Michele Iodice arricchirà la collezione dei lavori da esporre, con un intervento site specific appositamente studiato per il cortile del museo: verrà realizzata una ragnatela luminosa, sovrastante l’intero cortile, che ingloberà in un gioco di luce tutti i reperti esposti.

DOVE: Museo Archeologico Nazionale, piazza Museo 19, Napoli
QUANDO: Fino al 26 febbraio, ore 9.00-19.30
INFO: 081.4422149

Autore: Fabrizio
Tags

Articoli simili