Home » Eventi » Festa di San Gennaro 2019 a Napoli, riti solenni ed eventi

Festa di San Gennaro 2019 a Napoli, riti solenni ed eventi

Una delle celebrazioni più attese ed amate dai napoletani, la Festa di San Gennaro, Santo patrono della città di Napoli, la cui ricorrenza cade il 19 settembre, giorno dell’atteso miracolo della liquefazione del sangue.

Nei giorni 18 e 19 settembre 2019, oltre ai riti solenni che anticiperanno le celebrazioni è previsto un fitto programma di eventi religiosi e culturali per rendere omaggio al patrono di Napoli.

Riti solenni e celebrazioni:

Mercoledì 18 settembre,

– Alle ore 16.30, nella Basilica di Santa Restituita nel Duomo, il presidente del Comitato diocesano San Gennaro Carminantonio Esposito e l’assistente spirituale del Comitato, monsignor Antonio Tredicini, canonico della Cattedrale, accoglierà monsignor Giuseppe Giudice, vescovo di Nocera-Sarno, Diocesi che quest’anno offre l’olio per la lampada votiva, nonché i sindaci e i fedeli di quel territorio. Tutti si porteranno nella Basilica di San Lorenzo Maggiore in piazza San Gaetano lungo via Tribunali, da dove, in processione, raggiungeranno la Cattedrale. Nella chiesa cattedrale, alle ore 18, avrà luogo la celebrazione dei Primi Vespri presieduta dall’arcivescovo, cardinale Crescenzio Sepe. Il vescovo monsignor Giuseppe Giudice terrà l’omelia. Terminati i Vespri, dopo la venerazione delle reliquie del Santo nella Cripta, tre staffette di tedofori del Centro sportivo italiano provenienti dal Santuario di San Gennaro alla Solfatara, dalle Catacombe di San Gennaro e dalla Chiesa di San Gennaro ad Antignano, procederanno all’accensione della lampada votiva sul sagrato del Duomo.

Giovedì 19 settembre (Solennità di San Gennaro),

– Dopo la celebrazione della prima messa alle ore 8.00, un prelato della Cappella del Tesoro procederà alla lettura della Passione di San Gennaro. Alle 9.45 il cardinale Sepe si recherà nella Cappella del Santo dove, con l’ausilio dell’abate, monsignor Vincenzo De Gregorio, del sindaco di Napoli Luigi de Magistris e presidente della Deputazione di San Gennaro e del vicepresidente della Deputazione Riccardo Carafa D’Andria, provvederà all’apertura della cassaforte che contiene il Reliquiario con le ampolle del Sangue. Le ampolle e il busto saranno portati in processione sull’altare maggiore della Cattedrale dove il cardinale presiederà la celebrazione eucaristica solenne al termine della quale, se avverrà l’auspicata liquefazione del sangue, darà l’annuncio dell’evento. Dalle ore 16 alle 18.30 le ampolle con il sangue verranno offerte alla venerazione dei fedeli. Da venerdì 20 al 27 settembre si svolgerà l’Ottavario di Ringraziamento: alle ore 9 esposizione delle reliquie e celebrazione eucaristica nella Cappella del Santo, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30 venerazione in Cattedrale delle reliquie e celebrazione delle Sante Messe alle ore 10, alle 12 e alle 18.30.

Eventi in programma:

Per celebrare la ricorrenza del 19 settembre, il Museo del Tesoro di San Gennaro propone ai visitatori un biglietto speciale al prezzo di € 5,00 anziché € 10,00 del normale biglietto d’ingresso, da ammirare così la preziosa Mitra e lo splendido tesoro composto da statue e gioielli preziosi.

Il prezzo ridotto del biglietto a € 5,00 continuerà ad essere valido fino per tutto il periodo dell’ottavario (settimana successiva alla ricorrenza del 19 settembre)

Dove: Via Duomo, 149

Orario: dalle 9.00 alle 17.30 (ultimo ingresso alle 17.00)

Per maggiori informazioni


QS Street Dance – San Gennaro Special

In occasione del giorno del Santo protettore della città, un evento per salutare l’estate che se ne va con Roots Reggae Music, Dubplate Pressure e live MCs nelle strade dei Quartieri Spagnoli il 19 settembre, con il Bababoom Hi Fi sound system.

Drink a prezzi popolari presso FUKU Bar

Informazioni:

Dove: Piazzetta Rosario di Palazzo, 80134, Napoli, NA

Orario: dalle 19.00

Prezzo: Evento gratis dalle 19 a mezzanotte in punto.

Segui l’evento su Facebook!

Autore: Fabrizio
Tags